Psichiatria

La malattia mentale spaventa. Spaventa e rende soli. E' malattia di tutta la famiglia, costretta a portare un peso maggiore delle sue forze. Può essere disperazione, ovvero assenza di speranza. E senza speranza le persone muoiono. Stare davanti a questi malati è possibile ad una sola condizione per chi cura e per chi è curato: “Prima di tutto uomini". Questo cambia tutto.

COME FARSI ACCOGLIERE

Le strutture psichiatriche della Fondazione Maddalena Grassi sono strettamente integrate col servizio psichiatrico pubblico: le rette del C. D. e della C.P.M. sono a carico del Servizio Sanitario Nazionale. Accolgono pazienti anche in regime di solvenza. La richiesta di accoglienza viene formulata dal servizio psichiatrico territoriale (C.P.S.): attraverso incontri degli operatori del servizio proponente e della Fondazione Maddalena Grassi con l’interessato e, se possibile, con la sua famiglia vengono accuratamente valutati i bisogni del paziente e l’utilità del suo inserimento nella struttura proposta.

COMUNITA' PROTETTE A MEDIA INTENSITA'

CHE COSA SONO E A CHI SI RIVOLGONO  

Strutture residenziale riabilitative per a pazienti con patologie psichiatriche di natura psicotica, di età compresa tra i 18 e i 60 anni. 20 posti letto ciascuna, accreditati dal Servizio Sanitario Nazionale.

CHE COSA OFFRONO   

Intervento riabilitativo, finalizzato al recupero di capacità relazionali e di autonomia. Le normative regionali prevedono che l’intervento sia a termine e che duri di non più di tre anni.

CENTRO DIURNO 

CHE COS’E’ E A CHI SI RIVOLGE 

Struttura semi-residenziale riabilitativa, accreditata per 15 posti, rivolta a pazienti con patologie psichiatriche di tipo psicotico di età compresa tra i 18 e i 50 anni. Aperto otto ore al giorno da lunedì a venerdì, quattro ore il sabato. E’ a carico della struttura il pranzo di mezzogiorno e viene offerto un servizio di trasporto da e per i luoghi di provenienza degli utenti, nonché di accompagnamento alle attività esterne

CHE COSA OFFRE  

Un percorso riabilitativo personalizzato, finalizzato al miglioramento dell’autonomia e al recupero delle capacità di risocializzazione e, quando è possibile, al collocamento lavorativo

SCARICA LA CARTA DEI SERVIZI