"CASA DI MARTA" SI ACCENDE CON DON VINCENT E ALESSANDRO PIROLA

Pirola: "Occorre distinguere tra dolore e sofferenza: il dolore si può lenire con i farmaci, la sofferenza va accompagnata e sostenuta ma non è possibile evitarla perché è una dimensione insopprimibile della vita