ADI ASSISTENZA (SANITARIA) DOMICILIARE INTEGRATA

CHI NE HA DIRITTO                                                                                                                                                                                                                                     tutte le persone (senza alcuna distinzione di età, sesso o reddito) che non sono in grado per disabilità temporanea o permanente di recarsi personalmente presso le strutture territoriali.  E’ necessario che in casa vi sia una persona (care giver) dedicata all’assistenza del paziente. I costi dell'assistenza sono sostenuti dal servizio sanitario regionale.

COME RICHIEDERLA

NEI DISTRETTI DI MILANO - ATS CITTA' METROPOLITANA                                                                                                                                                                                                                                  Il Medico di Medicina Generale/Pediatra di Famiglia rilascia all’utente/familiare la richiesta di attivazione ADI, formulata sul Ricettario Regionale specificando il bisogno di ADI.
Insieme alla richiesta, il Medico di Medicina Generale/Pediatra di Famiglia fornisce l’elenco degli Enti Gestori accreditati  all’effettuazione  dell’ADI.
Se contattata la Fondazione Maddalena Grassi concorda tempi e modalità di presa in carico: il Piano di Assistenza Individuale (PAI) che, se necessario, potrà essere modificato  durante  il periodo di cura.

NEGLI ALTRI DISTRETTI                                                                                                                                                                                                                                                                                  Ottenuta la richiesta dal Medico di medicina generale/Pediatra di famiglia, l'utente/familiare si reca al proprio distretti di competenza che rilascia autorizzazione ed elenco enti gestori. 

SCARICA LA CARTA DEI SERVIZI

SOSTIENI LA FONDAZIONE

 

BONIFICI BANCARI
attraverso c/c postale:
Codice IBAN IT03U0760101600000042939207
attraverso UBI BANCA:
Codice IBAN IT 12 L  03111 01642 000000033000

CON VERSAMENTI SU CONTO CORRENTE POSTALE N 42939207

Donazioni continuative Dona ora