I pazienti ci scrivono

I messaggi dei nostri pazienti e delle loro famiglie rendono il senso del nostro lavoro.

Le lettere e le eventuali immagini sono pubblicate solo dopo autorizzazione scritta dell'autore.

CESARE

Gentili Signore, scrivo in nome e per conto mio e di mia Suocera Migliore Margherita, nonchè della sua Badante, Nina Khalendheridze, per ringraziare la Sig.ra Simona Ricci per la professionalità e la grande umanità dimostrata nello svolgere il proprio lavoro di assistenza domiciliare a mia suocera non più autosufficiente. Il mio grazie va anche alla coordinatrice Sig.ra Magnaghi , sempre disponibile a rispondere alle nostre domande. Ringrazio anche la Vs organizzazione e porgo i miei più cordiali saluti ed auguri di buone feste, Cesare Borghi

SONIA

Buongiorno a tutti, sono la mamma di Federico Gianni, un bimbo di 16 anni gravemente disabile. Sento l'esigenza di scrivere queste righe per esprimere il mio più sincero ringraziamento per il Vs. operato. Non ringrazierò mai abbastanza il caso che mi ha portato a bussare alla porta della Dr.ssa D'Amico della ASL di Corsico per chiedere informazioni in merito all'assistenza domiciliare. Da lì è iniziata la nostra collaborazione e Vi assicuro che per chi vive quotidianamente nella preoccupazione e nell'ansia per un proprio caro (specie se si tratta di un figlio) è una cosa importantissima sapere di poter contare sull'aiuto di persone sempre disponibili. Avrei tanto da scivere ma mi limito a ringraziare tutti ma in particolare le persone che con me condividono le problematiche del mio bimbo: la Sig.a Magnaghi sempre disponibile ad aiutare a trovare soluzioni per qialsiasi problema; una persona che credo si possa considerare un pilastro insostituibile nella Vs. organizzazione!!! Il fisioterapista Renato che puntualmente due volte la settimana viene per la fisioterapia a Federico e, in particolare, Simona la nostra splendida infermiera che ci aiuta e ci rassicura soprattutto quando io vado un po' nel panico (come capita). Sono queste figure che mi hanno dato più serenità e tranquillità nella gestione di mio figlio perchè so che, in caso di necessità, loro per noi ci saranno sempre!! Grazie di tutto a nome mio e di Federico e continuate nella Vs. missione, anche se a volte penso possa essere non facile: le famiglie come la nostra hanno bisogno di persone come Voi! Con immenso affetto, Sonia

OMAR

“Nonostante la malattia mi abbia lasciato Solo Libera l’Anima, per me vale comunque la pena vivere e godere quel che mi resta, fino all’ultima goccia.” (tratto dal libro Solo Libera l’Anima) Prima di tutto desidero ringraziare profondamente S.E. Cardinale Carlo Maria Martini “Grande Anima” per la sua ferma volontà di “mettere le ali” alla biografia di un “quasi nessuno”. Negli ultimi tre anni ho avuto la fortuna di costruire con Lui un rapporto privilegiato che mi piace definire di “Profonda e Affettuosa Condivisione” nella malattia e non solo, con numerose dimostrazioni pubbliche e soprattutto private. Il Nostro legame si comprende chiaramente da questo scampolo della prefazione del Nostro libro “Solo Libera l’Anima “Questo libro è una tappa significativa del suo percorso di vita così ripido e arduo: non posso sottrarmi alla prefazione per il grande legame affettivo creatosi in questi anni con lui, nonostante da molto tempo mi rifiuti di scrivere prefazioni” Purtroppo Lui ci ha lasciati troppo presto ed è per me motivo di tristezza non aver potuto condividere questo momento così bello e così importante.

FEDERICO

Buongiorno Maria Luigia, ho saputo da Cristian che potremo avvalerci del suo validissimo aiuto per il terzo mese consecutivo, tengo quindi a ringraziare te e tutta la tua struttura per questo aiuto che in un momento di difficoltà risulta per noi assai prezioso. Credimi che per tutti noi ma soprattutto per Federico, che ormai ha sviluppato un'ottima familiarità con Cristian il potere avere questo supporto è grande cosa. Non mi resta quindi che rinnovare i miei ringraziamenti a te, a Simona ed al mitico Cristian che seppur in forme e modi differenti ci siete stati preziosi. Concludo invitandoti ad aprire il file allegato per dare parola al pensiero del piccolo Federico ! Un abbraccio Federico, Vittoria e Umberto

ABRAMINA

A causa della malattia della mia mamma, Semini Giovanna, ho avuto l'occasione di contattare, su suggerimento della Signora Marisa Battaglia, del Servizio SS Fragilità e Cure Domestiche, di Viale Zara, la Vostra Fondazione. Oggi, che la mia mamma è scomparsa, non posso non scrivervi per manifestare tutta la mia gratitudine per quanto ha fatto il Vs. personale sanitario, alleviando il suo dolore e la sua sofferenza. La perizia, la disponibilità, la chiarezza della Dott.sa Angela Molino e del Sig. Edoardo Rossetti sono difficilmente circoscrivibili a parole, perchè la loro attenzione e il loro operato hanno avuto sfumature esprimibili appieno forse solo con la raccolta dettagliata dei loro numerosi e tempestivi interventi, caratterizzati da elevata professionalità e da squisita umanità. Rinnovando i più sentiti ringraziamenti, porgo i migliori saluti. Abramina Belloni

FRANCA

Sono la figlia della Sig.ra Lorenzi Rosa Pierina una Vs. assistita purtroppo deceduta circa 3 settimane fa. Volevo ringraziarvi anche a nome di mio padre per la grande professionalità che tutto lo staff che curava mia madre ha sempre dimostrato nei suoi e noi nostri confronti; veramente abbiamo trovate persone veramente preparate sia dal punto di vista medico che dal lato umano. Grazie di cuore e con l'occasione porgo i miei migliori auguri di Buon Natale e Felice Anno in modo particolare a Giusi, Isabella e Angela e a tutta l'associazione. Franca Barone
Settembre 2016

DONATA

Mia madre Giuliana è mancata il 9/9/2016; nei lunghi anni della sua malattia è stata assistita, negli orari di servizio domiciliare, dal sig. Alessandro Landolfi. Voglio ora esprimere al sig. Alessandro tutta la mia gratitudine per aver svolto la sua attività con professionalità, competenza, impegno e dedizione assolutamente eccezionali, dimostrando una passione ed un coinvolgimento emotivo fuori del comune. Quello che mi ha particolarmente colpito nel signor Alessandro è la sua grande umanità e disponibilità, che hanno contribuito ad alleviare la grande sofferenza di mia madre. Grazie! Donata

LIVIA

lla c.a. signora Valeria Borsani Desidero dirvi quanto apprezziamo la professionalità, l'efficienza e la grande affettuosa attenzione che da anni e in particolare negli ultimi tempi manifesta il vostro infermiere Luciano Romoli nei confronti di mia suocera, Livia Bellora, che ha ormai raggiunto la venerabile età di 103 anni. Rappresenta un importante punto di riferimento per noi che abbiamo a cuore il suo benessere. Grazie a tutti voi e cordiali saluti Lettera firmata

PAOLA

Buongiorno, sono P., figlia di ME, una signora di 93 anni che è deceduta il giorno di Pasqua. Volevo ringraziare l’infermiere Domenico per la collaborazione, i suoi consigli professionali sono stati molto utili e ci hanno aiutato nell’accompagnare la mamma in questa ultima fase di vita. Volevo esprimere anche il mio ringraziamento alla dott.ssa Angela Molino che durante la visita medica a domicilio ci ha fornito preziose indicazioni per poterla curare a casa come desiderio della mamma. Grazie ancora e buon lavoro a tutti voi Lettera firmata